Domande e risposte sui tour a piedi di Traventuria S.r.l.

questions fréquemment posées sur les randonnées de traventuria

Rimanere in gruppi piccoli e flessibili è essenziale per le gite di hiking in montagna. I nostri gruppi internazionali variano tra 6 e 13 passeggeri (normalmente 8-10). Quando il gruppo è privato, le persone si conoscono e, soprattutto quando i percorsi sono più facili, il gruppo può essere più grande. Non richiediamo ai nostri clienti di comunicare la loro età e nazionalità al momento della prenotazione di un viaggio. Ciò che richiediamo però, è che ogni membro del gruppo sia a conoscenza della difficoltà della gita e possa farcela.

Sappiamo che una gran parte dell’esperienza è anche il comodo letto alla fine di ogni avventura di hiking. Pertanto, scegliamo sempre piccoli alberghi puliti e confortevoli o pensioni a gestione familiare con camere con bagno privato. Nelle grandi città (Sofia, Plovdiv, ecc.) utilizziamo alberghi 3* situati in una zona centrale (sono disponibili opzioni di un innalzamento di categoria per le gite autoguidate o le gite private e guidate; i clienti delle nostre gite di gruppo con partenze programmate normalmente soggiornano nello stesso alloggio). Nei villaggi/città di montagna, utilizziamo principalmente alberghi/pensioni a gestione familiare dove la cucina casereccia è disponibile per tutti coloro che desiderano sperimentare anche il turismo gastronomico. Diamo priorità all’ospitalità, la pulizia e la sicurezza piuttosto che alla presenza di una TV multicanale o di un mini-bar nella stanza. Mentre alcuni degli alberghi combinano perfettamente tutti questi e molti altri extra, non potreste trovarne alcuni nelle pensioni più piccole. I clienti che hanno prenotato programmi in cui è incluso dormire negli chalet, dovrebbero tenere presente che le condizioni sono di base. Anche se siano fornite coperte e lenzuola, potreste prendere in considerazione di portare un vostro sacco a pelo leggero. Non ci sono camere private, né bagni privati. Dormirete in letti a castello in dormitori, anche i servizi igienici sono in comune, situati principalmente al piano terra.

Le gite di più giorni includono sempre la colazione, mentre alcuni includono anche la cena in determinati giorni. I pasti inclusi sono indicati per ogni gita sul sito web. La colazione è di solito a buffet, mentre in alcune pensioni è possibile che siate chiesti o consigliati su cosa verrebbe servito al mattino (prodotti di panificazione tipici della zona, tè, caffè, succo, formaggio, uova, yogurt, miele/marmellata, salame, verdure ecc.). La cena è di solito un menu di tre portate (insalata/zuppa, pasto principale, dessert). Le bevande alcoliche non sono incluse. L’acqua in bottiglia può essere inclusa. Se avete voglia di provare bevande alcoliche locali, non perdere l’occasione di provare la “rakiya” (grappa d’uva), che in genere si beve con l’insalata. Siamo in grado di gestire le restrizioni dietetiche e le allergie alimentari nel caso in cui vengano comunicate in anticipo (è possibile indicarle durante la prenotazione online, se ne avete). I pranzi di solito non sono inclusi nel programma e i clienti possono preparare il proprio pranzo al sacco, ordinandolo dall’alloggio (pagabile in loco) o semplicemente acquistando cibo dai negozi locali. Tenete in considerazione che nei piccoli villaggi di montagna ci sono principalmente beni di base e prodotti non tipici per la regione sono rari o molto spesso non disponibili affatto (latte senza lattosio, nocciole crude esotiche, barrette energetiche, ecc.). L’acqua del rubinetto è potabile ovunque siate (incl. a Sofia). Lungo i sentieri troverete delle fontane, dove anche l’acqua è buona da bere. Tuttavia, evitate di bere direttamente da ruscelli e laghi.

I nostri programmi includono tutti i trasferimenti via terra forniti dai nostri veicoli e conducenti autorizzati. Non dovreste usare mezzi di trasporto pubblico in nessun punto della vostra vacanza. In alcune occasioni, è anche possibile che ai vostri padroni di casa venga richiesto di eseguire un trasferimento dall’alloggio all’inizio del sentiero o nella direzione opposta. Vi preghiamo di tenere presente che i trasferimenti via terra possono essere condivisi con altri viaggiatori con un programma uguale o simile al vostro.聽 I vostri bagagli principali normalmente rimangono nell’alloggio o nel veicolo di trasferimento, quindi dovete camminare usando solo uno zaino. Se avete una prenotazione per una gita autoguidata, è necessario rispettare gli orari di pick up, come previsti nei documenti. Ciò non significa che se non arrivate entro le 17:00, il conducente sarebbe partito alle 17:10, ma tenete presente che anche altri passeggeri potrebbero aspettarvi nel luogo di pick up designato o che di conseguenza il conducente potrebbe non essere in grado di eseguire altri trasferimenti, programmati in seguito, e ciò avrebbe un potenziale impatto anche su altri passeggeri. Nel caso in cui siate in ​​ritardo o pensiate di arrivare molto prima dell’ora raccomandata del ritrovo, potete sempre chiamarci in ufficio o direttamente al conducente, se abbiate chiesto il suo numero di telefono.

Al momento della prenotazione con noi, ogni cliente riceverà un elenco di informazioni pre-partenza, che copre molte di queste informazioni, nonché le cose da portare con sé durante un viaggio di hiking. In poche parole, non è necessaria alcuna attrezzatura speciale per i nostri hiking estivi. I bastoncini da trekking possono essere utili e potete noleggiarli, se non potete portarli da casa (possono essere ordinati al momento della prenotazione). I scarponi da hiking comodi sono indispensabili, una giacca impermeabile, vestiti caldi. Nel vostro zaino avrete bisogno solo di acqua (almeno 1,5 L a persona), alcuni snack o panini confezionati e altre necessità di cui potreste avere bisogno come un kit di pronto soccorso, una macchina fotografica, ecc. Vestiti e scarpe potrebbero essere acquistati nelle città prima dell’inizio della gita (Sofia, Plovdiv, Bansko), ma consigliamo vivamente che ciò avvenga nel tempo libero e che non si richiedano ulteriori soste durante il viaggio con un gruppo, poiché questo servizio potrebbe essere negato. Coloro che hanno prenotato le nostre gite guidate con racchette da neve, devono portare con sé ghette, bandana o sciarpa di lana, guanti da sci e calzi da sci, cappello caldo, giacca e pantaloni impermeabili e antivento, scarponi da hiking invernali. Le racchette da neve ed i bastoncini sono forniti da noi.

In generale, vi consigliamo vivamente di prenotare non appena siete pronti con i vostri programmi di viaggio. Prenotando molto in anticipo, potreste evitare la delusione nel caso in cui la destinazione (o le date) del vostro viaggio sia popolare e quindi è molto probabile che gli alloggi vangano completamente prenotati in poco tempo. Se avete già scelto un viaggio dal nostro elenco, assicuratevi di non aspettare l’ultimo minuto, poiché per i gruppi guidati abbiamo posti/camere limitati. Luglio e agosto sono mesi molto intensi, e anche per le gite autoguidate potrebbe essere difficile (ma non impossibile) garantire la disponibilità nei alberghi/nelle pensioni per le vostre date particolari. Gli alloggi che utilizziamo per alcuni dei nostri programmi non possono essere sostituiti nello stesso villaggio o nelle vicinanze, il che può causare una modifica completa del programma, se applicabile (inclusi trasferimenti locali aggiuntivi, addebito extra), oppure vi verrà chiesto di riconsiderare le date del vostro viaggio.

Nella descrizione di ogni escursione, viene menzionato il grado di difficoltà e le raccomandazioni, se è necessaria una precedente esperienza di hiking. In generale per le gite guidate ciò che conta di più è la vostra condizione fisica (l’esperienza precedente non è obbligatoria, ma può essere utile la capacità di camminare su rocce o gestire condizioni meteorologiche avverse). Per le gite autoguidati ci aspettiamo che siate in grado di gestire autonomamente situazioni potenzialmente difficili (incl. capacità di usare le mappe, seguire le note del percorso (incl. lungo sentieri che non sono ben segnalati) ecc.). Molte aziende raccomandano certi programmi di allenamento prima di fare una gita con maggiore difficoltà. Questo aiuta molto a godersi la gita per intero, piuttosto che rendere l’intero viaggio una tortura (per voi e per i membri del tuo gruppo, se fate parte di una gita di gruppo).

Sappiamo tutti quanto sia importante che i bambini trascorrano del tempo all’aperto e crescano sani e responsabili dell’ambiente. Questo è il motivo per cui loro sono benvenuti nei nostri programmi autoguidati o programmi privati e guidati, ​​in cui è possibile che esploriate la natura e proviate a camminare con i propri tempi in base alla velocità comoda dei vostri figli. Programmi personalizzati potrebbero anche essere realizzati per soddisfare i vostri interessi. Per coloro che desiderano partecipare alle nostre gite guidate di gruppo con date di partenza programmate, raccomandiamo caldamente di avere un’età superiore ai 16 anni. Le gite guidate di gruppo (comprese le gite di un giorno da Sofia) non sono adatte a neonati o bambini molto piccoli. Se avete intenzione di utilizzare un marsupio per il vostro bambino, vi preghiamo di verificare in anticipo con noi se ci siano percorsi adeguati e un programma personalizzato (gita autoguidata o gita privata e guidata), poiché alcuni dei percorsi nelle montagne di Pirin e Rila sono rocciosi, ripidi e le condizioni meteorologiche potrebbero peggiorare in pochi minuti.

Al fine di garantire la partecipazione alle nostre gite, vi verrà chiesto di pagare un deposito (150 euro a persona per le nostre gite di più giorni) o di effettuare il pagamento completo al momento della prenotazione (per le gite di un giorno da Sofia). Il pagamento è possibile online (con carta/PayPal) o tramite bonifico bancario. Il saldo dovrà essere versato 40 giorni prima della data di inizio della gita (individuale per ciascun programma). Però, se mancano meno di 40 giorni prima dell’inizio della gita, vi verrà chiesto di pagare l’intero importo in una sola volta. In caso di cancellazioni, modifiche e richieste di rimborso, si prega di fare riferimento alle nostre condizioni di prenotazione. Potete venire preparati con valuta locale (Lev bulgaro), oppure potete scambiare/prelevare qui all’arrivo. I clienti che hanno prenotato gite autoguidate, dovrebbero sapere che non ci sono opzioni per scambiare/prelevare denaro nei villaggi. Dovreste iniziare questi viaggi con circa 200 Lev bulgari (circa 100 euro) a persona per una settimana. Questi dovrebbero essere sufficienti a coprire i costi di bevande, biglietti d’ingresso o pasti non inclusi nel prezzo della gita. I clienti che hanno prenotato gite guidate possono chiedere assistenza alla loro guida, poiché i luoghi in cui alloggiamo hanno almeno sportelli ATM, ma a volte anche uffici bancari. Nella maggior parte dei negozi, ristoranti e stazioni di servizio nelle città più grandi è possibile pagare con carta. Questo non è il caso dei piccoli villaggi, dove il pagamento è in contanti.

L’assicurazione di montagna non viene inclusa per nessuno dei nostri percorsi. Vi consigliamo di venire preparati con un’assicurazione di viaggio/sanitaria con la copertura adeguata per avventure all’aria aperta (incluso il rimpatrio urgente). A tal fine, raccomandiamo World Nomads.

Potete dare mance solo nel caso in cui siete soddisfatti dei servizi che avete ricevuto – ai camerieri nei ristoranti, alle guide e agli autisti. Nei ristoranti, dove pagate da soli, potete lasciare, diciamo, il 10% del conto, se vi sono piaciuti il servizio e i pasti. Per una gita guidata di gruppo (di una settimana) una mancia normale per la guida sarebbe 100-120 euro (totale da tutto il gruppo) e 50 euro per l’autista dell’autobus. Potete dare la mancia per i trasferimenti locali nelle gite autoguidate separatamente, ogni giorno, se vi è piaciuto il servizio (2-10 euro a seconda del chilometraggio) e questo è meglio farlo su base giornaliera, poiché i trasferimenti possono essere eseguiti da una varietà di conducenti diversi .

Tutto il nostro personale parla l’inglese, alcuni di noi anche altre lingue europee (servizio clienti, agenzie di viaggio, guide, autisti). Anche i receptionist delle pensioni 3* (o di categoria superiore) parlano l’inglese. In generale, i giovani in Bulgaria parlano un po’ di inglese. Alcuni anziani parlano (o almeno capiscono) molto bene il russo (principalmente a causa dell’influenza dell’URSS prima del 1989). Nei villaggi di montagna (specialmente le piccole comunità) sarebbe difficile trovare qualcuno che parli l’inglese, quindi dovete contare maggiormente sul linguaggio del corpo o sulle frasi che avete imparato prima di venire in Bulgaria. Nonostante la barriera linguistica, i padroni di casa vi faranno sentire davvero a casa! I padroni di casa che utilizziamo per le nostre gite autoguidate sono abituati a gestire le richieste dei passeggeri stranieri e possono servirsi di alcune parole ed espressioni da utilizzare qualora la situazione lo richieda. Se ciò non aiuta, loro (o voi personalmente) possono sempre chiamarci e faremo del nostro meglio per risolvere la situazione.

L’estate in Bulgaria è generalmente calda e secca (luglio/agosto), la primavera (maggio/metà giugno) è molto umida e si possono verificare forti piogge in giorni consecutivi. Settembre/ottobre negli ultimi anni è caldo e adatto per fare hiking. Tuttavia, questa informazione è in generale e principalmente per quanto riguarda le pianure o i sentieri al di sotto di 1500 m. Il tempo in montagna è sempre diverso, imprevedibile e potrebbe cambiare molto rapidamente. Richiediamo ai nostri clienti (in particolare quelli che hanno prenotato viaggi autoguidati) di essere pronti ad uscire sotto la pioggia, in condizioni di nebbia e di avere una reazione adeguata in caso di temporale. Una giacca da pioggia è obbligatoria, poiché le piogge pomeridiane sono molto comuni durante la stagione estiva. Fino a metà giugno, alcune chiazze di neve possono presentarsi sui percorsi sopra la linea degli alberi. In caso di condizioni meteorologiche rischiose, la guida di montagna potrebbe decidere di cambiare alcuni giorni del programma o addirittura alternare il percorso. Per coloro che hanno prenotato viaggi autoguidati, consigliamo vivamente di contattarci prima se desiderate apportare modifiche e cambiare il giorno, poiché ciò è normalmente correlato ai trasferimenti via terra prestabiliti. In ogni caso, vi consigliamo di controllare regolarmente le previsioni del tempo su siti Web affidabili come https://www.mountain-forecast.com/, // https://www.wunderground.com/forecast/bg/

Utilizziamo guide autorizzate con esperienza precedente con gruppi misti (di età, abilità e nazionalità). Sono tutti amichevoli, fluenti in inglese e su richiesta possiamo organizzare gite private e guidate anche in altre lingue (francese, spagnolo, italiano, tedesco, ecc .; per queste ultime potrebbero essere previsti costi aggiuntivi).

Se il vostro compagno di viaggio non ha potuto unirsi a voi o preferite stare da soli nel bosco, allora siete benvenuti nella maggior parte dei nostri programmi autoguidati e guidati. Le tariffe per persona dei nostri programmi (guidate e autoguidate) sono calcolate su base condivisa. Per coloro che desiderano essere da soli nella stanza o per il numero dispari di viaggiatori, abbiamo aggiunto il supplemento per la camera singola, che copre le spese per l’utilizzo di una camera per una sola persona (per un gruppo di almeno 2 passeggeri che hanno una prenotazione per la stessa gita). I viaggiatori singoli, prenotati per le nostre gite guidate di gruppo, devono pagare il supplemento camera singola automaticamente. Non riuniamo mai i clienti, che non si conoscono, e non li mettiamo mai in una stanza doppia. Viaggiatori singoli in gite autoguidate: per risparmiare denaro e condividere i trasferimenti via terra con altri passeggeri, si prega di verificare con noi se ci siano prenotazioni esistenti intorno alla data di viaggio preferita. In tal caso, possiamo iscrivervi e dovreste pagare solo il supplemento per la camera singola. In caso contrario, ma se vi siete dedicati a fare un trekking autoguidato, sul nostro sito Web abbiamo un prezzo anche per i viaggiatori singoli. Però, tenete presente che, sebbene condividiate i trasferimenti con altre persone, loro potrebbero non accettare di camminare con voi. Si prega di rispettare la privacy degli altri clienti lungo il percorso, poiché uno dei motivi per cui hanno prenotato una gita autoguidata è NON camminare con altri turisti.

La maggior parte dei percorsi hanno una buona copertura di rete, ma dovete aspettarvi che nelle foreste e nelle valli profonde il segnale sarà debole o addirittura sparito per un po’. Tuttavia, anche in assenza di segnale, è ancora possibile effettuare chiamate di emergenza. La linea nazionale di servizio di emergenza è 112. Usatela in caso di vera emergenza, quando è necessario un aiuto immediato (ad esempio in caso di persone feriti). Nel caso che vi siate persi o abbiate bisogno di contattare il nostro ufficio in caso di emergenza, utilizzate il nostro contatto dalle vostre note. Attualmente il WiFi è comune in Bulgaria. Esiste in tutti gli alloggi che utilizziamo (anche se il segnale può essere buono solo nella lobby). E ciò che è meglio – di solito è gratuito per gli ospiti dell’alloggio (alcuni alberghi 5* hanno tariffe elevate per il WiFi, ma questi alberghi sono normalmente irrilevanti per le gite che facciamo). Anche alcuni dei nostri veicoli aziendali hanno WiFi gratuito a bordo (chiedi al conducente le credenziali di accesso).

Se siete prenotati per una gita guidata di gruppo, non dovete preoccuparvi della navigazione, poiché è qualcosa di cui la vostra guida si occuperà. Tutte le nostre gite autoguidate includono una serie di documenti che vi verranno consegnati all’arrivo (o via e-mail prima dell’atterraggio). Lì troverete mappe con percorsi contrassegnati e note dettagliate sui percorsi in inglese. Inviamo i percorsi GPS, solo se esplicitamente richiesto. Potete caricarli su un dispositivo designato o utilizzando l’applicazione necessaria, anche sul vostro smartphone. I sentieri sono generalmente ben tenuti. Le indicazioni su alcune delle tappe sono fatte da noi. In caso di discrepanze all’interno delle note del percorso, segnalatecele, in modo che possiamo tenerne conto per i prossimi clienti. Facciamo del nostro meglio per tenerle aggiornate, ma strade forestali e nuovi percorsi possono apparire in qualsiasi momento, i sentieri possono essere bloccati a causa di improvvise frane ecc.

Un pranzo comune in un ristorante di categoria media, che comprende un’insalata, un pasto principale e un dessert, vi costerà circa 13-20 BGN. Una bottiglia di vino avrà un costo di circa 20-35 BGN, mentre una birra locale sarà 2,50-3 BGN. I negozi sono come al solito più economici: una birra locale costa 1,10-2 BGN, i buoni vini partono da 7-8 BGN.

La fauna selvatica in Bulgaria è ricca e se siete abbastanza fortunati, potete osservare impronte di diversi animali tra cui lepri, cinghiali, sciacalli, volpi, cervi o persino orsi (questi ultimi principalmente nelle montagne di Rodopi). Questi animali vi sentiranno o sentiranno il vostro odore da una lunga distanza, quindi non dovete preoccuparvi di poter incontrare quelli più grandi. Siate preparati a incontrare cani da guardia che proteggono le mandrie di bestiame al pascolo. Questi non sono tenuti al guinzaglio e i cani potrebbero agire in modo ostile in presenza di persone sconosciute che considerano un pericolo per il gregge. Pertanto, consigliamo vivamente di non avvicinarsi troppo agli animali al pascolo. Cercare di dire qualche parola al pastore normalmente calma anche i cani. Non ci sono registrazioni di insetti tossici e ci sono solo due serpenti velenosi. Le zanzare non diffondono malattie, dovete stare attenti con gli acari e dopo ogni escursione controllate il vostro corpo. Lo spray repellente può essere utile. Se avete qualche tipo di allergia, per favore, portate con voi i farmaci necessari.

Nel caso in cui non riuscite a trovare il vostro programma tra la varietà di gite che abbiamo, siete sempre benvenuti a discutere con noi delle vostre preferenze. Alcuni dei nostri programmi possono essere abbreviati, altri possono essere estesi o combinati tra di loro. Non organizziamo vacanze in campeggio o hiking autoguidati da rifugio a rifugio.

La religione principale in Bulgaria è il cristianesimo ortodosso. Tuttavia, c’è un gran numero di musulmani e pellegrini di altre confessioni. Come ovunque in tutto il mondo, dovremmo rispettare le regole religiose soprattutto nei templi. Nei templi ortodossi (compresi i monasteri di Rila e Bachkovo, che sono spesso visitati come parte dei nostri tour) dovresti coprire ginocchia e spalle. Togliti sempre il cappello e gli occhiali da sole quando entri all’interno. Lo stesso vale per le moschee e inoltre, le donne devono coprirsi la testa con una sciarpa (di solito fornita dalla moschea se non ne possiedono una propria). Alcune moschee non consentono l’ingresso a persone di diverse religioni, mentre le più grandi ti daranno il benvenuto, ma potrebbero esserci ingressi diversi per donne e uomini. In ogni caso, devi chiedere il permesso se vuoi scattare foto in una chiesa, moschea, sinagoga o qualsiasi altro tempio. In alcuni punti è assolutamente vietato fotografare.